Monocultivar Carolea

 

La pianta della Carolea ha nell'adattamento climatico una delle sue principali caratteristiche, resiste bene sia a temperature rigide che a temperature elevate, infatti, grazie alla sua vicinanza alle coste marine calabresi, lo rende unico e inimitabile. Proprio il suo spiccato adattamento agli antipodi climatici ne ha determinato la diffusione in tutto il meridione d'Italia.

La Carolea è una pianta dalla fioritura precoce ma dalla maturazione delle olive piuttosto tardiva. La raccolta avviene mediamente nel mese di novembre e le olive sono piuttosto grasse, con una polpa soda e ben attaccata al nocciolo, favorendo anche la raccolta meccanica.

Le olive di Carolea sono utilizzate sia per la produzione di olio extravergine ma anche per il consumo a tavola. In fase di molitura hanno una buona resa che varia tra il 18% ed il 25%.